Il pomodoro, tipico ingrediente della tradizione mediterranea è l’ortaggio più ricco in licopene, un carotenoide con spiccate capacità antiossidanti che esercita un effetto protettivo grazie alla capacità di contrastare alcuni composti “aggressivi” per l’organismo come i radicali liberi.  È presente in tutti i prodotti della linea Dog&Co Wellness proprio per le sue caratteristiche.

Considerato a ragione “il re degli ortaggi”, il pomodoro come noi lo conosciamo oggi è frutto di una storia particolare: i frutti delle prime piante arrivate in Europa, coltivate per lo più in Francia in un clima freddo, rimanevano piccoli e giallognoli, spesso contorti, non particolarmente accattivanti; fu il cambio di zona di coltivazione a renderlo rosso, e poi la selezione genetica operata manualmente dai botanici a creare la miriade di varietà (solo quelle italiane ammontano a 320) oggi reperibili.

In Italia il pomodoro fece la sua comparsa nel 1596, sempre come pianta ornamentale delle dimore del Nord, e un ventennio più tardi raggiunse il Meridione, dove il clima favorevole portò frutti più grandi e di colore arancione-rosso, invoglianti – soprattutto tra i poverissimi contadini – al punto da spingere il popolo a consumarli. E bene fece: crudi o cotti, in salsa o fritti nell’olio, nelle minestre e nelle zuppe, gli Italiani del Sud incominciarono ad assaporare il pomodoro quasi un secolo prima di tutti gli altri Europei.

Il cane può mangiare i pomodori perché contengono tante sostanze nutritive per lui molto salutari. Il pomodoro contiene licopeni, vitamina C, fosforo, magnesio, potassio e fibre.

Tutti i vantaggi noti del pomodori

Il pomodoro è un’ottima fonte di licopene. Si tratta di un carotenoide ad azione antiossidante che è responsabile del colore rosso dei pomodori e di altri vegetali come l’anguria e i frutti rossi. Svolge un’azione antinfiammatoria e protegge gli occhi dalla degenerazione dovuta all’età. Il suo forte potere antiossidante lo rende prezioso anche nella lotta all’invecchiamento cellulare. Il licopene è contenuto soprattutto nella buccia e non è “termolabile”, ciò significa che il calore, durante ad esempio la “cottura”, non altera le sue proprietà.

Altre funzioni del pomodoro per il cane

Gli unici pomodori utilizzati devono essere necessariamente maturi e privi di qualsiasi parte della pianta.  Inoltre i pomodori hanno un’alta concentrazione di proteine rispetto alle parti solide dell’ortaggio (il 94% del pomodoro è costituito da acqua) e solo 0,2g di grassi per ogni 100g di prodotto.

pomodoro e cane

TROVI POMODORO IN QUESTI PRODOTTI:

 

Vuoi metterti in contatto con noi?

Contattaci sulla nostra pagina Facebook

 

 

Scopri il rivenditore più vicino a te

Consulta il nostro Store Locator