Lo York Chocolate è una razza piuttosto recente. La sua storia ha inizio in una fattoria dello stato di New York, da cui il nome.

Blacky, una gatta bianca e nera a pelo lungo dell’allevatrice Janet Chiefari, dopo essersi accoppiata con gatto domestico completamente nero, partorì una cucciolata nella quale spiccava una femmina in particolare.

La nuova nata, Brownie, presentava infatti un inatteso mantello color cacao, fluente e lucidissimo, che ammaliò l’allevatrice a tal punto da indurla a voler creare una nuova razza.

Brownie fu il punto di partenza del lavoro selettivo della Chiefari che, attraverso incroci consanguinei, ottenne esemplari con le medesime caratteristiche della madre.

Caratteristiche fisiche e comportamento

Lo York Chocolate è un gatto di mole considerevole con dimorfismo sessuale particolarmente evidente. Infatti, mentre le femmine pesano solitamente fra i 4 ed i 5 chili, i maschi possono tranquillamente oltrepassare gli 8.

Pur essendo aggraziato ed elegante, possiede una struttura ossea solida ed una muscolatura potente e ben sviluppata. Gli arti posteriori sono lievemente più alti degli anteriori ed i piedi, grandi e rotondi, presentano ciuffi di pelo fra le dita.

La testa, più lunga che larga, è cuneiforme con muso moderatamente arrotondato e mento delicatamente pronunciato.

Crocchette consigliate

Lo York Chocolate per le sue caratteristiche fisiche ha bisogno di un’alimentazione specifica.

Dopo lo svezzamento e il periodo di socializzazione necessario anche con interlocutori umani, si può scegliere fino ai 12 mesi:

Superati i 12 mesi di vita, è consigliabile usare un prodotto specifico per lo stile di vita del gatto. Per i gatti che vivono in casa:

Cat & CO wellness indoor1,5Per i gatti sterilizzati, per garantire loro il giusto apporto nutritivo ed evitare la tendenza a prendere peso:

Per i gatti che vivono gran parte delle loro giornate all’aperto e hanno uno stile di vita più attivo:

Per quei gatti che hanno una leggera intolleranza al pollo e non necessitano di un cibo veterinario specifico, consigliamo: